le carrozze e le auto.

Quando è stata introdotta l’automobile, chi portava in giro la gente in carrozza all’inizio l’ha snobbata. Poi, più probabilmente, l’ha criticata: per il rumore, la puzza, la scomodità… e poi lo sappiamo come è finita: in carrozza non ci va più nessuno (tranne qualche patetico, al matrimonio o dintorni…) e le auto rovinano il mondo, per quanto sono diffuse. Tanto che sarà ora di inventarsi un modo per uscirne vivi.

Continua a leggere

“Forza amici della Tienanmen”

Così era scritto sullo striscione, appeso senza permesso dalle finestre della scuola.
Forza amici della Tienanmen.

Senza permesso, ma nessuno si è sognato di toglierlo, nemmeno in quei pesantissimi anni 80, nella mia scuola di provincia, autoritaria e piena di sè come la città che la ospita.

E poi faceva gioco, era “contro i comunisti”.
Così poco capivano, di come stavamo percependo quell’inizio di un mondo che cambiava.

Erano 19 anni fa.
Io quello striscione non l’ho ancora tolto dalla mia testa.