itaglia.

Retweet da Massimo Banzi aka mr. Arduino.

Digital divide

Obama vince le elezioni via Facebook – qui in Italia sul “faccialibro” ci fanno le gag satiriche (quelli “di sinistra” tipo la Dandini ecc – che si sa, si autoproclamano quelli intelligenti) o le solite leggi censorie (quelli “di destra”… su cui cheparloaffà…). Ma non c’è problema, venti anni fa io viaggiavo a computer e games ed ero un disadattato preso parecchio per il culo, adesso la gente fa la fila per comprarsi l’ultimo gioco uscito o l’ultimo modello di console (e io nel frattempo mi sono anche un po’ annoiato… ormai gioco solo a RPG possibilmente di “universi” che amo, come StarWars).

Per lavoro sono andato in questi giorni nel cuore d’Itaglia, a Rieti.
Da Milano a Rieti ci vogliono almeno 6 ore di treno con vari cambi – altro che alta velocità e ponti sullo stretto e sticazzi, il cuore d’Itaglia è un posto (come tanti) che semplicemente non si può raggiungere.

Continua a leggere