it’s all about putting people together

Sono nei boschi della Romania.
Intorno a Resita, qualche decina di km da Timisoara.

Portiamo ragazzi di vent’anni a fare esperienze, ad assaggiare la vita – e l’Europa, questa cosa favolosa che loro hanno e nessuno prima di loro ha avuto.
E naturalmente non se ne rendono conto – ma questo tocca a noi.

Giro di impressioni, e con parlate inglesi più o meno stentate esce di tutto, importanza dei contatti fisici tra persone, superare i limiti, mettersi in gioco…
Quei discorsi profondi e semplici che significano che abbiamo colpito nel segno, il seme è piantato, l’emozione è arrivata. Adesso il resto tocca a loro.

Penso che è da… più di 25 anni che sto in situazioni così, in cui la gente “tira fuori” quello che ha sentito. Penso che sia una fortuna immensa, un osservatorio sul mondo che a pochi è dato. Penso che è per questo che voglio far assaggiare il più possibile, a più gente possibile, come si vive bene senza confini, senza appartenenze, senza routine quotidiane di cose da fare perchè sì. Non è una questione di bandiere o stronzate simili. E’ cambiare la vita. E’ roba seria.

 Per questo mi viene un’emozione profonda, per un attimo, quando i colleghi mi chiedono di chiudere. 
Perchè alla fine è dal secolo scorso che faccio ste cose – un millennio è cambiato e sono ancora qui – e non avevo vent’anni, e ora ne ho quasi quaranta.
E loro dicono, come dice sempre Michele l’importante è mettere insieme le persone, e poi qualcosa succede.

Ed è vero. Ed è quello che penso e che dico. 

Per questo quanto parlo, tutti si azzittiscono e ascoltano con gli occhi sbarrati, la voce che racconta di un seme piantato, di una promessa fatta davanti ad altri – che è un rituale, sacro, antico come gli uomini.

Roba seria.
Quanto sono lontani i piccoli uomini di casa, con le loro piccole leggi naziste e il loro terrore per la vita e le relazioni tra le persone.
In un bosco della Romania, dovevo venire, per ricordarmi di cosa faccio.

It’s all about putting people together.
Contro ogni possibilità, con tutte le forze possibili, con ogni mezzo necessario.

Non se ne esce in nessun altro modo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...